You are here: Home Lingue  > Inglese

Inglese

Showing 10 from 14 Items
  • Item thumbnail

    La Casina Vanvitelliana è un suggestivo casino di caccia ubicato su un’isoletta del Lago Fusaro, nel comune di Bacoli. A partire dal 1752 l’area del Fusaro, all’epoca scarsamente abitata, divenne la riserva di caccia e pesca dei Borbone, che affidarono a Luigi Vanvitelli le prime opere per la trasformazione del luogo. Salito al trono Ferdinando […]

  • Item thumbnail

    Lago Lucrino: L’antico Lago Lucrino, molto più vasto dell’attuale prima della formazione del Monte Nuovo, è di origine lagunare; fu utilizzato nel I sec. a.C. da Sergio Orata per la pescicoltura e l’ostricoltura, da cui forse il nome (lucrum = guadagno). Con opportune opere di sbarramento verso il mare, il lago Lucrino fu inglobato nella […]

  • Item thumbnail

    “Contrada Salandra” produce Piedirosso e Falanghina dei Campi Flegrei, vitigno a bacca rossa e bianca originario del posto, coltivato ancora oggi su piede franco. Le uve sono coltivate in vigneti di proprietà tra la costa di Cuma e la zona alta di Monterusciello, da dove si può ammirare la spiaggia romana ed immaginare l’Acropoli di […]

  • Item thumbnail

    Amiamo il vino, amiamo produrlo e curarlo in tutti i suoi aspetti, dalla vigna alla botte. Ci piace berlo e versarlo nei calici dei nostri ospiti, condividendo con loro, annata dopo annata, le fatiche, le soddisfazioni, i progetti e le speranze. Poter percorrere i filari di vite e raccontarne la storia, come fossero persone di […]

  • Item thumbnail

    L’ Anfiteatro Flavio In realtà a Pozzuoli di Anfiteatri ve ne sono due; a quanto pare, Pozzuoli fu l’unica città dell’Italia antica, ad eccezione di Roma, ad avere due anfiteatri, e ciò conferma che la città era considerata strategica sia per l’aspetto commerciale che per l’elevato numero di cittadini. L’ Anfiteatro Minore (il più piccolo […]

  • Item thumbnail

    Lago d’Averno E’ circondato da colline boscose. Il paesaggio austero e le acque immote indussero gli antichi a considerarlo l’entrata agli Inferi (Eneide, Odissea). Lo stesso nome Avemus si faceva derivare dal greco aomon, cioè “senza uccelli”, i quali fuggivano impauriti dalla bocca degli Inferi. Nel I secolo d.C. l’imperatore Augusta decise di realizzare in […]

  • Item thumbnail

    Rione Terra: La rocca del Rione Terra, circondata dal mare per tre lati e difficilmente accessibile, è il luogo dove si insediò la colonia romana di Puteoli nel 194 a.C. L’assetto urbanistico moderno regolare è testimonianza dell’impianto della città antica, organizzata secondo un sistema ad assi ortogonali con due vie principali: tradizionalmente il decumanus maximus […]

  • Item thumbnail

    Il parco archeologico sommerso di baia ” Da porto commerciale ad area marina protetta” Il 30 gennaio 2007 viene firmata una convenzione tra la soprintendenza per i beni archeologici delle province di Napoli e Caserta e l’associazione temporanea di imprese Assodiving Flegreum rappresentata dal Centro Sub Campi Flegrei per la concessione e relativa regolamentazione delle […]

  • Item thumbnail

    ll cratere degli Astroni è parte del complesso vulcanico di Agnano e della più grande caldera dei Campi Flegrei. Un tesoro a pochi passi dai centri urbani di Agnano e Pozzuoli. Ferdinando D’Aragona nel ‘400 destinò l’area a riserva reale di caccia. Durante la seconda guerra mondiale deposito per le armi e finalmente, alla fine […]

  • Item thumbnail

    L’antico “Forum Vulcani”, così chiamato da Strabone nella sua “Strabonis georgraphica”, ampio cratere che dopo due millenni di attività, ancora oggi gorgoglia di fuoco sotterraneo, emettendo soffi di zolfo, getti di fango bollente detti vulcanetti e sbuffi di vapore (fumarole) che raggiungono la temperatura di 162 gradi, è senz’altro il più interessante vulcano dei Campi […]